- IL RITORNO -

"Il Ritorno è lo stato umano in cui si è compiuto ciò che era da compiersi. Ognuno riconosce il proprio destino. E' un cambiamento che porta all'Anima una condizione di consapevolezza avanzata e serenità interiore. Una pietra miliare che non dovrà mai essere dimenticata..."


Era giorno... Anima e la Sua compagna osservavano di fronte a Loro e contemplavano il mare e i riflessi che il Sole creava. Miliardi di Luci sulla superficie dell'acqua. Centinaia di Creature saltavano dal mondo galleggiante, quasi come festeggiare quei momenti. Il suono della Vita li circondava e Tutto attorno era semplicemente Amore.
"Ma sai... - disse Anima - dovremmo andare a giocare con Loro!"
"SIIII!!!" - rispose Lei
Allora corsero nell'acqua e scesero laggiù, dove le Creature danzavano la Vita. Presero la forma di quelle Creature e iniziarono il viaggio di ritorno.
Nuotarono assieme in quell'acqua così calma e azzurra, giocavano tra di Loro e con tutti gli altri...
Arrivarono in quella Terra dove Anima aveva iniziato il Viaggio e c'erano Tutti.
Fu una grande festa di ritrovo e ognuno si presentò nella forma che meglio gradiva.
Anima e Lei riconoscevano in Tutte quelle Creature i loro Amici, i loro Antenati, i loro vecchi Compagni di Viaggio, i loro Amori e i loro Genitori.
Tutti erano felici e danzavano per questa nuova unione e per il Nuovo Universo che presto avrebbe preso forma....
Si guardarono indietro ed entrambi pensarono:
"In questa manifestazione di Vita abbiamo imparato molte cose. Ognuno ha il proprio mondo, ognuno ha il proprio Universo. Tutti vogliono essere Liberi e gioire della bellezza del Creato. A volte alcune cose non vanno nel verso giusto, o meglio: non vanno per il verso che Loro stessi vorrebbero che andasse. Ma Tutto ha sempre una ragione. La sofferenza, la rabbia, la solitudine...perfino la morte stessa, che vive ogni Creatura nel Mondo Materiale, ha una Sua ragione. In realtà però non esiste questa morte, perchè nell'Universo nulla mai muore veramente. L'Universo è Energia, quindi Noi siamo Energia. L'Energia non può morire ma trasformarsi in altra Energia che si manifesta in altro modo, diverso da come era ieri e diverso da come sarà domani. Nel Nostro Universo Tutto ciò sarà compreso e accolto, e ogni Creatura non dovrà temere nessuna sofferenza, nessuna malattia, nessuna morte...perchè saranno consapevoli che queste cose saranno già state vissute da qualche parte, là fuori. Ognuna sarà Libera di Essere ciò che desidera, ognuna comprenderà la necessità di aiutare chi non vede o ha perso l'Amore. E quando un Universo avrà bisogno di aiuto allora un altro Universo correrà in Suo aiuto, lo prenderà per mano e gli ricorderà la Sua Origine e ciò che lo ha Creato: l'Amore stesso manifestato in tutte le Sue forme. Nessuno verrà mai più abbandonato. Tutti si aiuteranno a vicenda e tutti si realizzeranno per un unico e grande scopo: la Vita."